Passa ai contenuti principali

Iniziativa Io e la mia creazione SECONDA PARTE

"Da un punto di vista manageriale, è molto importante sapere come sviluppare la creatività innata delle persone. La mia idea è che tutti hanno delle abilità creative, ma molto pochi le sanno usare."
Akio Morita (fisico e imprenditore)


Io sono cresciuta creando vestiti per le mie bambole, copiando la realtà secondo le mie regole, sono diventata grande, pensando che la creatività è un dono, senza di essa sarei metà me stessa. Poi ho aperto il blog e ho scoperto che non sono l'unica a pensarla così...

Ecco a voi, finalmente tutti i partecipanti dell'iniziativa "IO E LA MIA CREAZIONE". Sono tutti dei grandissimi creativi che con pazienza mi hanno aiutato a costruire questo articolo, hanno sopportato le mie e-mail e i miei messaggi :-P 
Per incoraggiare l'hand made e questi creatori, visitate i loro shop o le loro pagine e lasciate un commento su una loro creazione!! Un piccolo commento può fare la differenza!
Ciao creativi! Parlo a voi :-) Vi piace questo articolo? Per non renderlo invano visitatevi tra di voi lasciando un commento tipo"Arrivo dall'iniziativa di Tottò by design e poi un pensiero sulla  creazione davanti a voi. 

Se volete partecipare cliccate qui per scoprire come http://tottobydesign.blogspot.it

Secondo Henry Brooks Adams, la creatività è permettersi di fare degli sbagli. Arte è sapere quali sono da tenere!


Mi presento sono Tottò by design e sono la creatrice di questo blog.


Questo è il mio blog


LISA CICCONE







MAGIE DI FELTRO






MATTEO COLETTA



 MARTA ARTISTA



I BIJOUX DI SISSI




SABINA&VALERIA DI FILARTE






SARA DI DADAMOUR





INSTAGRAM: https://instagram.com/dadamour_pa/


SCARTO PICCOLO LABORATORIO ARTIGIANALE









Marialuisa di C'ERA UNA VOLTA L'ARGILLA









Commenti

Post popolari in questo blog

12 MODI PER INCARTARE I TUOI REGALI: TUTORIAL

Quest'anno stanca dei soliti pacchi e delle solite forme ho deciso di cercare nuovi modi per impacchettare i miei regali. Pinterest è il mio personale aiutante che mi ha fatto trovare questi bellissimi tutorial. 1. Creare una bustina con la carta regalo non è un operazione velocissima ma il risultato è davvero carino


2Non poteva mancare il tocco di colore. La parte di dietro di una penna o un tappo di bottiglia immerso nell'acrilico e via con il pacco a forma di caramella.



3.Sarebbe carino usare anche la forbice a zig zag oppure creare un taglio a frange e chiudere il tutto come nella foto. 
4. Per piccoli regali come un anello una collana o un accessorio, questo cono è davvero carino e semplice da fare. Magari avrei usato una carta più natalizia ed un nastro. Creatrici di bijoux vi piace l'idea?

5. Un bicchiere di carta e piccoli passi per un semplice pacco.



6. Questo pacco è uno dei miei preferiti!!!
7.  Un regalo per un viaggio? 

8. Incastrando un nastro rosso e uno dorato o ar…

Dipingere e decorare una cartella scuola con un effetto galassia

Prima di tutto i tutorial in giro nel web non aiutano nello specifico a creare questo effetto galassia e stelle ma d'altra parte il complesso di tutti i tutorial possono invece darti un pò di là un pò di qua qualche dritta ma sarai tu a dover capire la quantità giusta di colore da usare. Una sicurezza la volete?
Questo lavoro è divertentissimo da fare...anche con i più piccoli!! :-)



Prima di tutto ho dipinto su un pezzo di pelle che avevo la galassia.
I colori principali sono:

IL NEROIL BLU CYANOIL VIOLAIL MAGENTAe il BIANCO
Decidete la base se averla nera o blu scuro non importa e poi inziate con una spugna a punzecchiare la superficie un pò di qua un pò di là di tutti i colori sopra elencati. Se si mischieranno non sarà un problema, basta non creare delle tonalità come il marrone. Il bianco è all'ultimo posto per schiarire alcuni punti soltanto (solo alcuni) .
Poi si passa alla parte che preferisco di più!! Spazzolino alla mano! Mettete il colore sullo spazzolino come fosse d…

Jeans con gli strappi: NO MORE

Entrare in un negozio e cercare un jeans, dico almeno uno senza uno strappo sulle gambe è davvero difficile! Da trovarci in  un tempo in cui  si andavano a riparare i pantaloni con i buchi, ora quelle voragini sulle gambe sono diventati un  simbolo  di stile.
I fashion designer ormai si differenziano per le larghezze degli strappi che hanno creato sui loro capi.
Io sono una creativa davvero all'antica su questo argomento e così invece di bucare io cerco di riempire quegli spazi vuoti.


Avendo un negozio di Merceria vi dico che la maggior parte dei problemi che mi propongono sono proprio quelli dei jeans con gli strappi. Lo giuro!! Dopo averli comprati anche ad un costo di 300 euro si accorgono sbadatamente che questi buchi (non rifiniti) si vanno ad allargare e allargare e allargare. In poche parole in mano rimane una spoletta di cotone!!

Nel web per la precisione il mio affidatissimo pinterest mi ha mostrato la via per un outfit migliore.
Guardate che belli e creativi !!!!


 Basta …